Ora Disponibile: MOTU DP9!


Sia per Mac che per Windows, la versione 9 vi fornirà nuovi plug-in tra cui il MasterWorks™ FET-76™ (emulazione del classico 1176 limiting amplifier), il potente multisynth MOTU 64-bit MX4 (ora con DP), i generatori di ottave polifoniche per chitarra e basso MicroG™ e MicroB™, e il sorprendente processore MegaSynth™. I miglioramenti includono anche il Spectral Display nella bacheca multi-traccia Sequence Editor, il supporto per i display Retina ad alta definizione, il supporto per l’esportazione MusicXML, il Mute MIDI Notes e molto altro.Sia che stiate masterizzando un soundtrack in 5.1 surround, o che vogliate solo creare una canzone da postare online, Digital Performer è ciò che fa per voi.

Caratteristiche del DP9:

  • MX4™ MultiSynth
    MX4 è un potente strumento virtuale plug-in 64-bit con un motore di sintesi ibrido
  • Cinque nuovi plug-in
    I plug-in sono costruiti meticolosamente e includono la nuova emulazione MasterWorks™ FET-76™ del classico amplificatore 1176LN, il modello MultiFuzz™ dell’influente QuadraFuzz™ distortion kit di Craig Anderton degli anni 70, generatori polifonici per chitarre e bassi MicroG™ e MicroB™, e il sorprendente MegaSynth™.
  • Corsie di automazione del Sequence Editor
    Display audio e informazioni MIDI (volume, setting plug-in, ecc.) sono in corsie diverse sotto ogni traccia per un migliore editing. Si possono anche nascondere.
  • Display spettogramma nel Sequence Editor
    Controlla il contenuto spettrale di ogni traccia audio, insieme alla forma d’onda, direttamente nella bacheca Sequence Editor con una visualizzazione colorata delle frequenze del tuo materiale audio.
  • Supporto Retina display
    Guarda i temi UI del DP come il Carbon Fiber, Producer e tutti i nuovi temi del DP9 in alta definizione.
  • MusicXML export
    Esporta le tue note DP QuickScribe come file MusicXML, che può essere importato in applicazioni musicali come Finale™ e Sibelius™. Durante il trasferimento del file le notazioni di QuickScribe vengono salvate.
  • Crea comandi di traccia
    Aggiungi tutte le tracce che vuoi al tuo progetto in un unico step – anche tipi diversi di tracce insieme(MIDI, audio, aux, ecc.)
  • Finestre plug-in
    Tieni le finestre dei plug-in davanti alle altre finestre DP. Imposta l’opzione “fluttuante” su tutte o scegli manualmente.
  • MIDI Learn per plug-in audio
    Pomelli map, fader e switch sul tuo controller MIDI in parametri audio plug-in. Usa la potente opzione Custom Consoles del DP per accedere alle programmazioni avanzate per la connessione.
  • Note mute MIDI
    Usa il Mute Tool per silenziare temporaneamente sia l’audio che le note MIDI.
  • Project Notes
    Salva le note testuali nel tuo progetto DP al posto che in un documento testuale a parte. Scrivi informazioni, tieni una lista delle cose da fare, annota ciò che ti serve.
  • Cerca
    I campi di ricerca sono stati aggiornati per essere più performanti

———————————————–Nuovi plug-in per DP9:

  • MX4™ MultiSynth
    MX4 è un potente strumento virtuale plug-in 64-bit con un motore di sintesi ibrido
  • Archivio EDM per MX4
    Sviluppato dal guru del synth Erik Nolander, questo nuovo archivio di suoni comprende tutto lo spettro sonoro EDM, dalla deep house alla neo disco fino all’electro swing.
  • MegaSynth™
    MegaSynth combina ottave polifoniche con segnali flessibili, LFOS, generatori di mattern e macros. Immetti qualsiasi segnare e lascia che il caous sinestetico inizi!
  • MicroG™ and MicroB™
    Simili al MegaSynth, il MicroG e il MicroB sono processori synth basati sul famoso “generatore di ottave polifonico” (POG) dei processori per chitarre. Ognugno genera ottave, sub-ottave e toni dall’onda quadrata basandosi sul segnale input.
  • MultiFuzz™
    MultiFuzz riproduce il suono dell’influente QuadraFuzz™ distortion kit di Craig Anderton degli anni 70. I range di suoni vanno dalla raffinatezza al suono sporco.
  • MasterWorks FET-76™
    MasterWorks FET-76 modella il classico 1176LN Limiting Amplifier (Revision D/E), che usava FET (Field Effect Transformers) per controllare le riduzioni audio. FET-76 riproduce fedelmente i controlli dell’hardware originale, inclusa l’abilità di coinvolgere bottoni ratio multipli – c’è anche l’opzione “tutti i bottoni”.

———————————————–

Requisiti Windows
Multi-processore o multi-core Intel- o PC AMD con 2GB RAM con sistema operativo Windows 8 o 7. Supporta operazioni 32- o 64-bit. Supporta Windows Audio, qualsiasi hardware audio ASIO compatibile e ogni hardware MIDI compatibile.

Requisiti Mac
Multi-processore o multi-core Intel- o Mac AMD con 2GB RAM con sistema operativo OS X 10.6.8 o successivi. Supporta operazioni 32- o 64-bit. Supporta audio incorporato e ogni hardware Core Audio compatibile. Supporta ogni hardware Core MIDI compatibile.

Scopri il DP9 e il catalogo MOTU: CLICCA QUI!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...