L’ecclettica personalità di Matthew Bellamy e la nuova Cort MBC-1 – Bio & Info


Matthew James Bellamy nasce il 9 giugno del 1978 a Cambridge, in una famiglia già immersa nella musica grazie al padre, George, attivo nei The Tornados, gruppo noto negli anni Sessanta, e fu proprio suo padre a incoraggiarlo fin da subito a studiare musica.

Dopo essersi avvicinato alla chitarra, Matthew incontra a scuola Chris Wolstenholme e Dominic Howard, con cui fonda un gruppo, dapprima chiamato Gothic Plague e in seguito rinominato Rocket Baby Dolls. La band nel 1994 prende parte a una competizione per gruppi locali, in cui propone brani rock distinguendosi dai pezzi pop degli altri partecipanti, aggiudicandosi il primo premio. Da quel momento il gruppo cambia il nome in Muse. Nel 1995 Dennis Smith, dj e produttore concede alla band il proprio studio di registrazione dopo aver visto un loro concerto. Nel 1997 i Muse ottengono un contratto con la casa discografica Dangerous Records, con cui incidono il primo omonimo Ep. Più tardi, Smith propone al gruppo un contratto per la Taste Media.

Le perfomance di Bellamy si distinguono per il suo atteggiamento distruttivo e aggressivo; la sua voce inconfondibile è caratterizzata da un falsetto potente e davvero personale. Ma non solo, Bellamy si distingue anche per la sua capacità sulla chitarra, infatti la rivista “Total Guitar” include il riff del brano Plug In Baby tra i venticinque più belli di sempre. Nel 2009 la stessa rivista nomina Bellamy chitarrista del decennio; nel 2012, il musicista vince il riconoscimento “Hero of the year” assegnato agli Nme Awards, e secondo un sondaggio condotto da Xfm London, è il quinto frontman più grande di sempre.

I Muse si sono imposti come una delle band più rivoluzionarie dell’ultimo decennio. Assolutamente riconoscibili per le loro curatissime parti in trio e i loro suoni davvero unici, si sono distinti per una produzione ricca anche nei contenuti.  Bellamy ha mostrato in diverse canzoni, come Uprising o Assassin, una visione rivoluzionaria e incentrata sul futuro dell’umanità e del mondo.

Fonte: http://biografieonline.it/biografia.htm?BioID=3023&biografia=Matthew+Bellamy

Oggi Cort Guitars e Manson Guitar Works hanno deciso di celebrare questo grande artista collaborando insieme per il lancio della sua Signature Guitar MBC-1.

La MBC-1 è caratterizzata dal manico in acero con tastiera in palissandro, corpo in tiglio, e da uno speciale humbucker al ponte ed un vero pickup single coil al manico, entrambi progettati da Manson per ricreare le sonorità live e studio degli strumenti personalizzati di Bellamy. Inoltre, il Kill Button permette di avere a portata di mano una vasta gamma di effetti senza dover per forza ricorrere a strumentazione esterna. Il design della paletta, anch’essa nera satinata, presenta la firma distintiva di Bellamy insieme al logo Cort. La parte posteriore del manico è in finitura lucida e presenta il logo Manson nel retro della paletta. Ponte fisso TOM e meccaniche autobloccanti Cort completano le dotazioni di serie.

La Cort MBC-1 è la prima chitarra Signature di Matthew Bellamy ad essere portata ad un pubblico globale, con un rapporto qualità-prezzo incredibile rispetto al design ed alle caratteristiche. Tutto il design e lo sviluppo del progetto MBC-1 è stato personalmente supervisionato da Manson Guitar Works.

Costruzione: Bolt-On
Scala: 25,5
Body: Tiglio
Manico: Acero (gloss finish)
Tastiera: Palissandro
Radius: Compound
Tasti: 22
Capotasto: 43mm
Meccaniche: Cort Locking
Hardware: Chrome
Ponte: TOM
Pickup: Manson Designed Single Coil – Humbucker
Elettronica: Master Volume, Master Tone, 3-way switch, Kill Button
Colore: Matt Black w. matching headstock
Corde: D’Addario
Prezzo: 579.00 euro
Cerca il rivenditore autorizzato più vicino a te: CLICCA QUI

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...