EBS: il sound di Colin Edwin – Porcupine Tree


Colin Edwin-043Per gli amanti del prog i Porcupine Tree sono una band inconfondibile per l’approccio speciale all’ambiente sonoro, il bassista  Colin Edwin è endorser  EBS Black Label Pedals!

Nati nel 1987, inizialmente come un esperimento del cantante e chitarrista Steve Wilson, i Porcupine Tree sono una band estremamente attiva, tecnicamente ineccepibile e concentrata su un songwriting molto personale, i loro brani sono caratterizzati da atmosfere oniriche e da una cura manicale per la texture sonora. La loro  discografia è davvero ricca e raccoglie album  acclamati come “Fear of a Blank Planet” e “The Incident”, entrambi valsi una nomination ai Grammy Awards.

A rendere inconfondibile l’impronta della band contribuisce anche il suono precisissimo di  Colin Edwin, un bassista che ama esprimere la sua cifra stilistica nella cura della linee e del timbro. Musicista completo e molto attivo, ha diverse collaborazioni oltre i Porcupine Tree, tra cui “Metallic Taste of Blood” progetto sperimentale nato tra l’Inghilterra e l’Italia.

Colin usa abitualmente i pedali EBS Black Label, con cui lavora sia sul basso coi tasti che fretless. In un’intervista racconta a proposito della ripresa del basso nell’album dei Metallic Taste of Blood:

“Ho registrato il basso come faccio di solito, cioè prendo due segnali: uno direttamente DI dal basso e uno attraverso o un amplificatore (uscita DI dal mio EBS Fafner II in questo caso) o dal simulatore di amplificatore come il mio MicroBass II.
Fondo i due insieme per avere un’idea di ciò che potrebbe funzionare in un mix, di solito uso la distorsione del segnale amplificato per dare un po’ più di presenza, ma a volte basta lasciare il suono pulito. […] Ho usato un EBS D-Phaser e Multichorus per ottenere un po’ di modulazione in alcuni punti, e un Valvedrive EBS e Multidrive e per qualche distorsione. La cosa più effettata a livello di basso è il mio assolo di basso in “Schizopolis”, che Eraldo ha sottoposto a una totale “compressione sonora”.

colin_pedals

Molto attivo sul web, aggiorna in prima persona il suo blog colinedwin.blogspot.it e il suo canale  YOYTUBE, dove si possono ascoltare le sue composizioni. Colin Edwin è un bassista decisamente intressante da cui imparare molto in termini di gusto e solidità nel contesto di band, un esempio da cui “rubare” buoni consigli per ottenere presenza e risposta nele proprie linee.


156129_10151284373478908_1235653533_n

Scopri l’intera gamma Black Label Pedals: QUI!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...