THE MOTU MASTERWORKS COLLECTION


 

THE MOTU MASTERWORKS COLLECTION

MasterWorks Collection è un plug-in audio bundle per Pro Tools, Logic Pro, Cubase, Live e altri host per Mac OS X che supportano plug-in audio RTAS, Audio Units e VST3.

Il bundle include tre processori audio adatti anche ai missaggi più esigenti. Originariamente sviluppato in esclusiva per Digital Performer, la serie MasterWorks plug-in ha un’ottima reputazione per l’incredibile simulazione dell’hardware analogico, ed estremamente efficiente come prestazioni della CPU. I tre plug-in prevedono una configurazione del canale mono, stereo e surround (se supportato dal software host), e gli utenti possono condividere il preset MasterWorks plug-in tra host differenti.

MasterWorks EQ: EQ British analogico

Ispiratosi ai leggendari EQ delle console British, MasterWorks EQ ™ ha l’aspetto e il suono dei più ambiti equalizzatori classici analogici.

Gli utenti possono applicare fino a cinque bande di EQ, ciascuna con quattro tipi di filtri, che forniscono sia stili moderni che vintage di EQ analogico. Ogni tipo di filtro gestisce in modo univoco l’interazione dinamica tra guadagno e Q. Questo rapporto fondamentale è stato progettato per emulare le caratteristiche musicali dei circuiti dei classici EQ analogici, in cui il rapporto guadagno / Q dipendeva dal disegno del circuito e dai componenti elettrici utilizzati. I conseguenti diversi filtri, consentono una versatilità sorprendente, richiedono meno correzioni e sono adatti per applicazioni altamente creative.

Le due bande medie includono EQ shelving, e le due bande esterne sono filtri passa-basso e passa-alto. Un display grafico dell’intera banda, permette agli utenti di cliccare direttamente sui punti di controllo del filtro per un controllo totale ed un riscontro visuale della curva EQ applicata. Gli utenti possono inoltre visualizzare un display FFT in tempo reale del materiale audio che passa nell’EQ, per vedere subito gli effetti del filtro sulle frequenze del segnale audio.

MasterWorks EQ è stato studiato con cura e meticolosamente progettato per produrre risultati musicali soddisfacenti, in un’ampia varietà di applicazioni.

MasterWorks Leveler: controllo automatico vintage del guadagno

MasterWorks Leveler ™ è un plugin realizzato sul modello del leggendario amplificatore Teletronix ™ LA-2A a livellamento ottico, noto per i suoi unici ed altamente ricercati Automatic Gain Control (AGC). Non si parla di compressione e di limiter convenzionali: il cuore del LA-2A è l’opto-accoppiatore T4, un dispositivo fotoelettrico quasi magico (dipendente dal segnale) di auto-regolazione, che ha fatto del LA-2A lo strumento prescelto per trattare quasi tutto il materiale audio, dalla voce al basso, ai mix, senza distruggere la percezione della dinamica.

Grazie alle prestazioni della CPU (mantenute efficienti), gli utenti possono applicare liberamente il Leveler agli elementi del loro mix.

Per garantire la precisione del modello, il software di controllo di Leveler corrisponde al pannello frontale dell’hardware originale LA-2A: riduzione del guadagno, Makeup Gain e Response, oltre ai pulsanti limitatore e compressore, più un VU meter preciso che rispetta gli standard IEC.

Il MasterWorks Leveler è così preciso, che gli utenti devono dare al plug-in un minuto o due per riscaldarsi e raggiungere lo stato di piena operatività, così come avviene con l’hardware reale. Un’opzione consente agli utenti di salvare lo stato “warm”, senza aspettare.

La linea di hardware LA-2A si è evoluta nel corso degli anni, producendo caratteristiche leggermente diverse in ogni generazione; anche il Leveler MasterWorks prevede quattro diversi modelli LA-2A: Slow Vintage, Vintage Fast, Slow Modern, e Fast Modern.

Proverb: spazi acustici incredibilmente realistici

Dalle cattedrali alle foreste primordiali, Proverb ™ è un riverbero a convoluzione che offre il suono di spazi acustici incredibilmente realistici a qualsiasi traccia o mix. La convoluzione è un processo in cui le caratteristiche di uno spazio reale acustico, come una sala da concerto, un palco o una cattedrale, sono “campionati” e poi fedelmente riprodotti, in ogni dettaglio e sfumatura. Proprio perché campionato e non sintetizzato, il riverbero a convoluzione è noto per il suo realismo sorprendente, ed è ampiamente considerato il miglior tipo di riverbero in commercio.

Proverb offre un riverbero a convoluzione mantenendo le prestazioni della CPU efficienti e consentendo la regolazione dei parametri in tempo reale. Sono inclusi decine di preset di spazi acustici, dalle sale agli stages, dai piatti alle cattedrali. Per molti preset, un sotto-menu fornisce diverse posizioni all’interno dello spazio. Ad esempio, il sotto-menu del preset cattedrale consente agli utenti di scegliere di posizionarsi sull’altare, in una fila, nel banco di mezzo, o nel banco in fondo. Molti preset consentono la posizione sinistra, centro, o destra, così gli utenti possono distribuire i diversi elementi nel loro mix.

Il suono dei preset di fabbrica di Proverb è particolarmente ricco e acusticamente accurato perché sia gli Impulse Responses (spazi campionati) che il motore di convoluzione di Proverb, processano quattro canali separati per l’elaborazione stereo: due canali (destro e sinistro) per il lato sinistro e due canali per il lato destro.

Gli utenti possono semplicemente trascinare e rilasciare un file audio standard per visualizzarne la forma d’onda in Proverb, ed aggiungere le proprie impostazioni personalizzate. Molti file audio IR possono essere acquistati o scaricati gratuitamente su internet. Qualsiasi materiale audio può essere usato come IR, e spesso producono effetti imprevedibili e interessanti, adeguati per le applicazioni di sound design.

Proverb è ottimizzato in modo che tutti i parametri possano essere regolati in tempo reale, anche quando si modifica la forma d’onda IR. Rispetto ad altri prodotti a convoluzione Proverb garantisce una velocità di lavoro sorprendente. Gli utenti possono rapidamente definire il loro sound con predelay, damping, quattro bande di EQ, e mix wet / dry.

Proverb include una caratteristica unica Dynamic Mix, che automaticamente aumenta il segnale wet con l’aumento deciso del segnale di ingresso, e contemporaneamente diminuisce quello dry. Utilizzata correttamente, questa caratteristica funziona esattamente come un ingegnere del suono che sapientemente regola il wet / dry mix durante la riproduzione.

Proverb supporta sei differenti varianti di canale, compresi mono-stereo, stereo-stereo, e anche da stereo a surround e surround-to-surround.

Utenti Digital Performer e AudioDesk

Gli utenti di Digital Performer 6 e 7 sono già in possesso di MasterWorks plug-in, incluso in DP. Tuttavia, essi potrebbero scegliere di acquistare la collezione MasterWorks in modo da poter utilizzare il plug-in quando si collabora con i colleghi che utilizzano altri host. Gli utenti AudioDesk possono effettuare l’aggiornamento a Digital Performer o acquistare la Collezione MasterWorks per ottenere il plug-in.

La Collezione MasterWorks è disponibile per Mac OS X (versione 10.5 o 10.6).

Prezzo MAP Euro 299=

ULTERIORI INFORMAZIONI QUI : http://www.backline.it/ita/it/index_prodotto.php?page1=prod&id=1467&page2=home3&id_marca=32

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...